Problemi della pelle

Presentazione

Gli strati più esterni della cute formano un rivestimento che regola e protegge gli scambi tra l'interno e l’esterno. Quando questi strati si riducono, la pelle perde acqua verso l’esterno, si disidrata, si secca, si indurisce e si infiamma; nello stesso tempo, la pelle assorbe molte sostanze nocive (entrano sostanze allergizzanti e irritanti).

Questa barriera si indebolisce quando mancano i componenti fondamentali: ceramidi (soprattutto nel bambino con atopia), colesterolo (soprattutto nell’anziano) e acidi grassi. Ma anche dopo aggressioni ambientali intense o continuate (detersivi, detergenti, solventi, acqua, freddo, vento, inquinamento).

Le più comuni malattie della pelle con alterazioni della barriera cutanea: